Osservatorio Bibliografico della Letteratura Italiana Otto-novecentesca

recensioni

Oblio, recensioni

Oblio promuove la recensione come il mezzo più idoneo per informare la comunità scientifica sui
nuovi indirizzi della ricerca, proponendo un primo orientamento critico nella molteplicità delle iniziative editoriali, sia cartacee che elettroniche.

Scarica il template e le norme redazionali per le recensioni.

Numero di recensioni presenti: 2072

Le recensioni dell'ultimo numero: Oblio, XII, 45

AA.VV., Ada Gobetti scrittrice e intellettuale (Mario Cianfoni)

AA.VV., Dante nella poesia del Novecento e dei primi anni del nuovo millennio (Calogero Giorgio Priolo)

AA.VV., De Martino e la letteratura. Fonti, confronti e prospettive (Serena Donadeo)

AA.VV., Fantastika! Terrore, soprannaturale, fantascienza, utopia e distopia a firma femminile (Armando Rotondi)

AA.VV., La Grecia degli altri: percorsi letterari, geografici e culturali nella Grecia contemporanea (Marie Louise Crippa)

AA.VV., Lasciate socchiuse le porte. Mobilità, attraversamenti, sconfinamenti (Mattia Bonasia)

AA.VV., Letteratura italiana e Grande Guerra un anno dopo il centenario. Atti del Convegno di studi (Verona, 23-24 ottobre 2019) (Giuseppe Traina)

AA.VV., Rovesciare lo sguardo. I tarocchi di Emilio Villa (Gian Paolo Renello)

AA.VV., Sconfinamenti di genere. Donne coraggiose che vivono nei testi e nelle immagini / Crossing Gender Boundaries, Brave Women Living in Texts and Images (Rossana Ciccarelli)

AA.VV., Tutto Pasolini (Elisiana Fratocchi)

AA.VV., Verga e il Verismo (Giuseppe Candela)

AA.VV., «L’universo come specchio». Saggi sull’opera di Italo Calvino (Annabella Petronella)

AA.VV., «Questo luogo d’incrocio d’ogni vento e assalto». Vincenzo Consolo e la cultura del Mediterraneo, fra conflitto e integrazione (Daniel Raffini)

Clara Allasia, Balocchi di carta. Percorsi di letteratura per ragazzi (Valentina Corosaniti)

Daria Biagi, Prosaici e moderni. Teoria, traduzione e pratica del romanzo nell’Italia del primo Novecento (Niccolò Amelii)

Raffaele Carrieri, Fame a Montparnasse (Ultime scene della Bohème) (Annalucia Cudazzo)

Sabina Ciminari, Lettere all’editore. Alba de Céspedes e Gianna Manzini, autrici Mondadori (Cecilia Spaziani)

Gabriella Cinti, All’origine del divenire: il labirinto dei Labirinti di Emilio Villa (Gian Paolo Renello)

Ilaria Crotti, Collezionare e collazionare. Italo Calvino narratore e saggista (Rosario Vitale)

Lorenzo Graziani, Che cos’è la fiction (Giulia Marziali)

Stefano Lazzarin, Pierluigi Pellini, Il vero inverosimile e il fantastico verosimile. Tradizione aristotelica nelle poetiche dell’Ottocento (Agnese Macori)

Alberto Magnelli, Aldo Palazzeschi, Carteggio. 1914-1971 (Antonio D’Ambrosio)

Manuela Manfredini, L’aspra disarmonia. Lingua e scrittura in Edoardo Sanguineti (Sara Gregori)

Alessandro Marongiu, Scrittori sardi nel terzo millennio. Saggi, recensioni e articoli 2007-2017 (Roberta Passaghe)

Luigi Matt, Narratori italiani del Duemila. Scritti di stilistica militante (Roberta Passaghe)

Giacomo Micheletti, Celati ’70. Regressione Fabulazione Maschere del sottosuolo (Paolo Cerutti)

Salvatore Silvano Nigro, Una spia tra le righe (Carlo Placeo)

Francesco Ottonello, Pasolini traduttore di Eschilo. “L’Orestiade”. Possibilità e limiti traduttivi nella tragedia greca (Diego Ghisleni)

Pier Paolo Pasolini, Le lettere (Daniel Raffini)

Armando Petrini, Carmelo Bene (Alessio Paiano)

Chiara Portesine, «Una specie di Biennale allargata». Il giuoco dell’ecfrasi nel secondo romanzo di Edoardo Sanguineti (Elisa Caporiccio)

Laura Pugno, Mappa immaginaria della poesia italiana contemporanea (Luca Sanseverino)

Daniel Raffini, «Trovare nuove terre o affogare». Europeismi, letterature straniere e potere nelle riviste italiane tra le due guerre (Mario Cianfoni)

Gianluca Rizzo, Poetry on Stage. The Theatre of the Italian Neo-Avant-Garde (Ugo Perolino)

Salvatore Claudio Sgroi, Un trittico sciasciano con «giallo». Quaquaraquà, mafia, pizzo (Marcello Verdenelli)

Dario Stazzone, Al di qua del faro. Consolo, il viaggio, l’odeporica (Rosalba Galvagno)

Carlo Vecce, Il Decameron di Pasolini, storia di un sogno (Lucia Di Girolamo)

Luciano Zampese, «S’incomincia con un temporale». Guida a Libera nos a malo di Luigi Meneghello (Mattia Bonasia)

Cerca
Generic filters
Filter by Categorie
a fuoco
al presente
all'attenzione
editoriale
in circolo
recensioni
saggi
voci

L'ultimo numero