Osservatorio Bibliografico della Letteratura Italiana Otto-novecentesca

Irene Palladini

Irene Palladini è assegnista di ricerca presso l’Università di Cagliari, dottore di ricerca in Italianistica (Bologna e Roma Tor Vergata). Si è occupata prevalentemente di poesia e narrativa contemporanea italiana, ma anche di Boccaccio, Goldoni, Alfieri. Tra le sue pubblicazioni si ricordano i volumi Per una fenomenologia dell’orrore nella narrativa di Federigo Tozzi (Aracne 2013), Il marchio della bestia e altri saggi, (Edicampus 2012), La persistenza della voce (Edicampus 2012). Lavora attualmente sulla presenza della Gerusalemme liberata nei Maggi epici tosco-emiliani e sta inoltre preparando un volume di interviste a scrittori su Sergio Atzeni.


Cerca
Generic filters
Filter by Categorie
a fuoco
al presente
all'attenzione
editoriale
in circolo
recensioni
saggi
voci

L'ultimo numero